Profilo


Scrittore, attore e autore teatrale. Sono tra i fondatori della casa editrice Caracò.
Con il romanzo "Scimmie" (Navarra, 2011), ho vinto il premio nazionale di letteratura “Iride, Cava de’ Tirreni” (2012) da cui ha preso vita lo spettacolo "di carne". Sono ideatore e coordinatore, assieme a Maria Cristina Sarò, del laboratorio di teatro inchiesta “Il viaggio legale da Emilia a Romagna” (Menzione speciale Premio Cevenini, 2013) per gli studenti dell’istituto Salvemini di Casalecchio di Reno (sostenuto e promosso da Comune di Casalecchio in ambito del progetto “Il futuro volta le spalle alle mafie”) dal quale è nato lo spettacolo “Mafia Stop, pop!” (Miglior spettacolo di impegno civile al Festival Teatro Lab di Reggio Emilia). 
Con il progetto “Rasa, un sinonimo di costruzione”, laboratorio di scrittura e teatro di impegno civile ideato e condotto assieme a Maria Cristina Sarò per gli studenti del Liceo Morando Morandi di Finale Emilia ho vinto il bando “La scuola siamo noi” di Coop. Estense. 
Ho curato l’antologia "La parola liberata dalle mafie" (Caracò, 2011) e la raccolta di 12 racconti "Italian Shorts" (Caracò, 2012). Ho contribuito all'antologia "La giusta parte" (Caracò, 2011) curata da Mario Gelardi e “La Grammatica di Nisida” a cura di Maria Franco (Caracò, 2013) vincitore del Premio Napoli Cultural 2013. 
Dal 2013 faccio parte dello staff del NTS' (Nuovo Teatro Sanità di Napoli) occupandomi di progetti antimafia e rapporti con le scuole.

Campagne finanziate


Campagne seguite






© 2017 DeRev S.r.l. - Via dei Mille, 1 - 80121 Napoli (Italia)
Codice Fiscale / Partita IVA: 07255501210
Capitale Sociale: € 18.890,00 - REA: NA - 871554