SuALnord: giovaniINscena controLEmafie

di Politicamente Scorretto

SuALnord in radio

28 Settembre 2015 - 17:46

Non lo nascondiamo: per raccontare la campagna “Su al Nord” e aiutare i ragazzi nell’impresa di raggiungere Casalecchio di Reno abbiamo cercato supporto tra chiunque vedesse nel progetto l’autenticità e la rilevanza che secondo noi lo contraddistinguono.
Per raccontare la campagna abbiamo dunque incontrato persone e redazioni fantastiche, che intendiamo qui ancora una volta ringraziare.

Il nuovo contributo che vogliamo proporvi è stato realizzato da Blogos (http://www.ilblogos.it/wp/). La Redazione Blogos è composta da giovani volontari che trattano tematiche rivolte ai ragazzi della loro età. Promuovono la creatività e le buone pratiche di cittadinanza attiva. Tra i progetti che realizzano anche quello di una web radio, di cui “Scrusciu – Disturba il silenzio” è una rubrica inerente le mafie, l’antimafia e la legalità.

Ospiti della puntata del 7 Novembre Mario Gelardi e Alessandro Gallo, promotori della nostra campagna crowdfunding  per Nuovo Teatro Sanità e Caracò Editore.

Mario Gelardi, per introdurre agli ascoltatori il Nuovo Teatro Sanità racconta: “Il Teatro è veramente un piccolo faro […] tantissima gente fuori dal Quartiere Sanità entra nella Sanità e questo sta innescando un meccanismo virtuoso che fa in modo che gli stessi abitanti del quartiere proteggano il Teatro e accettino di buon grado le persone che ci vanno a lavorare”.

Alessandro Gallo spiega invece le connessioni tra la campagna, il debutto a Politicamente Scorretto e gli spettacoli “La giusta parte – Testimoni e storie dell’antimafia”, dei ragazzi napoletani, e lo spettacolo “Mafia stop, pop” degli studenti casalecchiesi.

Per ascoltare per intero la puntata di "Scrusciu – Disturba il silenzio" ecco il link al podcast: http://blogos.podcastpeople.com/

Buon ascolto!

 

 


Grazie!

28 Settembre 2015 - 17:46

Gli ultimi tre giorni di campagna sono per i ragazzi e per noi giorni di speranza, attesa e di intensa attività.
Vogliamo continuare a credere che fino all'ultimo possiamo raccogliere il denaro sufficiente a portare Annabella, Mariano, Vincenzo, Myriam, Anna e Carlo a Casalecchio di Reno per Politicamente Scorretto.

Vogliamo dedicare questo post alle persone e alle associazioni che finora hanno creduto nel progetto e l'hanno sostenuto con una donazione.

Nel ringraziarvi vi proponiamo il nuovo video della campagna, sperando che possa ricordare a voi una bella donazione e a gli altri quale è il nostro progetto: http://www.youtube.com/watch?v=gKX2En3HyfY&feature=youtu.be

Augurandoci che le donazioni continuino ad arrivare, grazie!

ROBERTO ESPOSITO

VINCENZO SODDU

GIOVANNI MODICA SCALA

CECILIA LATELLA

MARIA LETIZIA TEGA

VALENTINA GASPERINI

ANTONIA SARO’ 

CONSUELO CARRERAS

MICROPRESS

ROSSELLA NOVIELLO

FRANCESCA ZINETTI

CLAUDIA ROSSI

DAVIDE VEZZONI

STEFANO CAPALBO

SARA CARBONI

GIUSEPPE CHIOFALO 

GIUSEPPE FIORILLO

AVVISO PUBBLICO

SILVIA LOLLI

 


Il debutto: un successo!

28 Settembre 2015 - 17:46

Il gran giorno è arrivato: sabato 23 novembre i ragazzi del Nuovo Teatro Sanità hanno debuttato a Politicamente Scorretto

Hanno portato il scena "La giusta parte- storie e testimoni dell'antimafia" davanti a più di 400 studenti di Casalecchio di Reno.

A introdurre lo spettacolo sono intervenute l’Assessore
Paola Parenti Presidente di “Casalecchio delle Culture” e l’Assessore alle Politiche giovanili del Comune di Napoli Alessandra Clemente "perchè -hanno dichiarato - questi ponti di legalità tra il Nord e Sud vanno sostenuti dalle Istituzioni. E' importare rafforzare il legame,  mettendo al centro i giovani per costrure insieme un FUTURO DI ALTA CIVILTA'"

Se il sogno dei ragazzi del Nuovo Teatro Sanità si è avverato è grazie a voi che avete contribuito alla campagna!!!

 

 

 

 

 


Il Resoconto

28 Settembre 2015 - 17:46

Sul  "Resto del Carlino" di oggi, martedì 26 novembre, c'è un bell'articolo che racconta del debutto di sabato scorso dei ragazzi del Nuovo Teatro Sanità a Casalecchio di Reno in occasione di Politicamente Scorretto.

 

Ringraziamo il giornalista Gabriele Mignardi.

 

Buona lettura!

 


Dopo i doverosi ringraziamenti a tutti quelli che ci hanno sostenuto in questo progetto è ora di condivdere le foto del debutto dei ragazzi del Nuovo Teatro Sanità di Napoli con "La giusta parte testimoni e storie dell'antimafia"  (tratto dall'omonimo libro di Caracò editore) a Politicamente Scorretto.

Grazie a tutti!


"Su al nord" - Meno 60 giorni!

28 Settembre 2015 - 17:46

Innanzitutto vogliamo ringraziare i 14 sostenitori e gli 8 finanziatori del primo giorno della campagna! Grazie di cuore, meglio di così non si poteva cominciare!

Oggi abbiamo incontrato il giornalista de L'espresso Giovanni Tizian, testimonial della campagna "Su al nord: giovani in scena contro le mafie". 

Nei prossimi giorni pubblicheremo anche il video! Stay tuned ;)


Vi presentiamo il nostro staff

28 Settembre 2015 - 17:46

La campagna è iniziata da quasi una settimana e l’obiettivo è un passo più vicino grazie ai primi sostenitori…avete tutta la nostra riconoscenza!

Abbiamo deciso di radunare i membri del team che sta realizzando la campagna nell’account Staff_SuALnord, all’interno del quale potrete scoprire qualcosa in più su di noi e sulle nostre iniziative.

Per tenere informati i sostenitori, presenti e futuri, di “SuALnord” aggiorneremo settimanalmente il blog della rivoluzione con nuovi contenuti. Vi racconteremo i sette ragazzi del laboratorio di Napoli, la storia del Nuovo Teatro Sanità, vi faremo incontrare i protagonisti di Politicamente Scorretto che credono nella nostra campagna e che desiderano sostenerla. Pubblicheremo video e foto, il tutto per farvi avvicinare al mondo, ricco e variegato, di “SuALnord”.

Inoltre, per gli appassionati di social e condivisione sul web, abbiamo creato l’hashtag della campagna: #SuALnord. Aiutaci a diffonderlo!

A presto dunque, con nuovi contenuti qui sul blog della rivoluzione, e ancora grazie per il tuo supporto!

Lo Staff di SuALnord



Passaparola!

28 Settembre 2015 - 17:46

Insieme a noi diffondi la campagna su Facebook e Twitter…facciamo sapere al mondo come si può fare la felicità di sette giovani attori!

Come per ogni campagna di crowdfunding che si rispetti, anche
noi cerchiamo di sfruttare al massimo la tecnologia del web 2.0, rilanciando sui social media il nostro appello ad aiutare i 7 ragazzi del Nuovo Teatro Sanità.

Social sì, ma quali?
Ci puoi trovare sui due social network più noti e usati: Facebook e Twitter.
Su Facebook puoi curiosare tra i profili di PoliticamenteScorretto, Caracò Editore e Nuovo Teatro Sanità.
Su Twitter puoi trovarci come @PolScorretto, @CaracoEditore e @nteatrosanita.
Ti invitiamo nei tuoi tweet ad usare l’hashtag #SuALnord così aiuti noi a diffondere la campagna e aiuti i ragazzi del Nuovo
Teatro Sanità a realizzare il loro sogno di debuttare a Politicamente Scorretto.

Attraverso i nostri account è possibile rimanere aggiornati
sugli sviluppi della nostra campagna e sui nuovi post del blog, in cui cerchiamo di raccontarti in maniera approfondita i retroscena, gli ospiti, le curiosità della campagna. Inoltre, grazie ai social, puoi trovare le risposte che cerchi: ponici una domanda, risponderemo nel minor tempo possibile!
Immaginiamo che, nonostante il nostro impegno a realizzare
una campagna chiara negli obiettivi e nelle caratteristiche, tu possa ancora avere qualche interrogativo o curiosità da soddisfare. Per questo ti invitiamo ad utilizzare i social per scambiare qualche parola con noi.


Il lancio in simultanea…

28 Settembre 2015 - 17:46

La nostra campagna è stata presentata  in contemporanea a Casalecchio di Reno (Bo) e a Napoli. Eccovi un breve report delle due conferenze stampa tenutesi lo scorso 12 settembre.

Dopo aver pubblicato “SuALnord: giovaniINscena controLEmafie” qui su DeRev siamo andati off-line a presentare il nostro progetto per fare rete anche fuori dalla rete! 

A CASALECCHIO DI RENO
A presentare “SuALnord: giovaniINscena controLEmafie” è intervenuta l’Assessore Paola Parenti, Presidente dell’Istituzione Casalecchio delle Culture che ha dichiarato “Nonostante la  scarsità di fondi pubblici riteniamo non possa venir meno il nostro impegno nella promozione culturale per la legalità: da qui l’idea di mettere l’innovativo strumento del crowdfunding a servizio della cultura chiamando i cittadini con una donazione online a sostenere un progetto culturale che farà incontrare giovani attori napoletani e studenti del territorio lanciando col linguaggio teatrale  ponti di legalità tra il Nord e il Sud.”.
La presentazione del progetto è avvenuta durante la conferenza stampa promossa da Fondazione ERT in occasione del lancio della stagione 2013-2014 di “Pubblico. Il teatro di Casalecchio di Reno”. Non è stato un caso perché proprio all’interno del cartellone Ragazzi di Fondazione ERT è inserito il debutto dello spettacolo La giusta parte – Testimoni e storie dell’antimafia” .

A NAPOLI
La conferenza stampa si è tenuta presso il Nuovo Teatro Sanità, cuore del laboratorio frequentato dai sette giovani attori che desideriamo far debuttare a Politicamente Scorretto con lo spettacolo “La giusta parte – Testimoni e storie dell’antimafia”. Contemporaneamente al lancio della nostra campagna Nuovo Teatro Sanità ha presentato la sua prima stagione chiamata “Le nuove resistenze” in ricordo dei partigiani che combatterono durante le quattro giornate di
Napoli. Presenti molti degli artisti in cartellone e anche l’Assessore alle politiche giovanili di Napoli, Dott.ssa Alessandra Clemente.

Ringraziando gli ospiti delle conferenze e i giornalisti che vi hanno partecipato,  ecco una breve rassegna stampa dedicata alla campagna “SuAlnord”: assodigitale.it, caserta24ore.it, cittanuove-corleone.net, cronache.org, dramma.it, quartaparete.it, teatrionline.com.

E’ inoltre disponibile online il comunicato stampa.

Buona lettura!

 


Sostienici anche offline!

28 Settembre 2015 - 17:46

La campagna “Su al nord: giovani in scena contro le mafie” è stata lanciata e vive online: la rete è il suo luogo di origine, il suo habitat dove proliferare ed incontrare nuovi donatori.
Siamo però consapevoli che, nonostante i molteplici punti d’incontro tra “reale e virtuale”, il tema dei pagamenti online sia ancora per alcuni un piccolo ostacolo. Nel desiderio di aiutare in maniera sempre più concreta i ragazzi del Nuovo Teatro Sanità, abbiamo pensato di dare la possibilità di contribuire alla campagna anche effettuando un semplice bonifico.

Come?
Basta intestarlo a Associazione Culturale Caracò, tra i partner promotori della campagna, indicando come causale “Donazione campagna crowd” ed inserendo il seguente codice IBAN: IT11C0760103400000008442740.
Infine, va poi inviata una mail a sualnord@gmail.com coi
seguenti dati: nome-cognome-importo donato- ricompensa scelta (nel caso di libri e dvd indicare anche l'indirizzo a cui devono essere spediti).
Infatti, anche per chi sostiene la campagna tramite bonifico ci sono le ricompense! Gli importi che si possono donare sono gli stessi indicati nella pagina principale della campagna e sono collegati alle stesse ricompense, che trovate di seguito riassunte.

Mettendo a disposizione un conto bancario al quale destinare le donazioni via bonifico vogliamo esclusivamente venire incontro a quanti non dispongono di un conto PayPal o non hanno dimestichezza con i pagamenti online e non per questo sono scoraggiati dall’aiutare la nostra campagna.

Ci teniamo a sottolineare però che essendo una campagna crowdfunding è la rete il luogo da prediligere per sostenere i ragazzi. Perché? Perché la rete, grazie alla piattaforma DeRev, ci consente di raccontare la campagna stessa in maniera diffusa, interattiva e aggiornata. Grazie alla piattaforma DeRev e ai suoi strumenti possiamo raggiungere tanti futuri donatori. Grazie ai social media possiamo interagire con chi ha domande, curiosità da soddisfare. Grazie all’interazione tra DeRev (in particolare il blog!) e i social media possiamo aggiornare costantemente i sostenitori, passati e futuri, della campagna.

 

 

 
CTRL + Q to Enable/Disable GoPhoto.it


"La giusta parte"

28 Settembre 2015 - 17:46

Lo spettacolo del debutto dei ragazzi napoletani parla di giustizia, lotta e coraggio. “La giusta parte – Testimoni e storie dell’antimafia”, questo il titolo, è tratto dal libro omonimo di Mario Gelardi e racconta le storie di chi ha scelto di agire contro la mafia e per la comunità legale.
Mantenere la schiena dritta, costi quel che costi: non un atto di coraggio, ma un atto d’amore verso la propria dignità e verso la comunità di cui si è parte. Una scelta di libertà e responsabilità che accomuna donne e uomini che non si sono piegati, che non hanno rinunciato al proprio ideale di giustizia, ciascuno nel proprio ambito quotidiano. Magistrati, giornalisti, sindaci, commercianti, sacerdoti, insegnanti, testimoni di giustizia, madri, padri, figli, storie di chi combatte ogni giorno contro le armi affilate e sporche delle mafie. Non solo vicende legate a fini tragiche di servitori della giustizia, ma soprattutto le testimonianze di chi quotidianamente porta avanti la propria battaglia contro il crimine.
I ragazzi provengono da uno dei quartieri più popolari e problematici di Napoli, il Rione Sanità, e i personaggi che interpretano sono più vicini al loro quotidiano di quanto potremmo mai sospettare. Scegliere. Resistere. Difendere la propria dignità. Questo porteranno in scena i ragazzi del Nuovo Teatro Sanità se, con l’aiuto di tutti, avranno la possibilità di debuttare a Politicamente Scorretto.

A rendere ancora più significativo il debutto dei ragazzi del Nuovo Teatro Sanità c’è l’incontro con gli studenti dell’ITCS Gaetano Salvemini. Il dibattito che nascerà al termine dello spettacolo è pensato come l’occasione per rendere reali le buone pratiche di educazione all’antimafia. L’incontro tra i ragazzi, il dialogo, l’affrontare i temi dell’omertà e del coraggio…ecco come si realizza la formazione alla legalità.

 

 


L’appello di Tizian

28 Settembre 2015 - 17:46

Abbiamo bisogno del vostro aiuto per portare avanti una buona pratica antimafia, di quelle vere, di quelle concrete”. L’ha detto Giovanni Tizian nella video-intervista: guardatela!

Il giovane giornalista dell’Espresso Giovanni Tizian, sotto scorta per le sue inchieste sulle infiltrazioni mafiose al nord, è il testimonial della campagna “Su al Nord”. Più volte ospite a Politicamente Scorretto, è simbolo proprio di quei ponti di legalità tra il Nord e il Sud che con questo progetto si vogliono rafforzare per fare un fronte comune di giovani contro le barbarie delle mafie.

Nella video intervista Giovanni Tizian racconta il legame tra cultura, teatro e antimafia e lo fa ricordando come Politicamente Scorretto, rassegna importante non solo sul territorio regionale ma anche su quello nazionale, sia lo scenario perfetto per realizzare insieme la cultura  dell’antimafia. La campagna non è il mero tentativo di far calcare il palco a dei ragazzi talentuosi benché dilettanti:
si tratta soprattutto di cooperare insieme alla realizzazione della cultura della legalità. Questo si evince dalle parole del giornalista e scrittore Tizian e questo è ciò in cui crediamo noi promotori.

Ringraziamo sinceramente Giovanni Tizian per il supporto alla campagna “Su al Nord”, per la fiducia che accorda ai nostri ragazzi e per l’importanza che attribuisce al  loro debutto a Politicamente Scorretto.

Giovanni Tizian ci crede, noi ci crediamo, manchi solo tu: fai una donazione e aiutaci a realizzare un momento importante di cultura e teatro!


€868

raccolti su un obiettivo di €3.500

27

finanziatori

24% finanziato

Keep it all  

Campagna conclusa

Team

Da Napoli a Casalecchio di Reno: 3 realtà culturali accomunate dal desiderio di far voltare ai giovani le spalle alle mafie col linguaggio teatrale


Staff SuALnord
Creatore
Ricompense

di almeno €5 o più


Ringraziamenti online

Su www.politicamentescorretto.org e sulle pagine Facebook di Politicamente Scorretto, Caracò Editore e Nuovo Teatro Sanità ti dedicheremo un caloroso GRAZIE!


Tempi di consegna:

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €8 o più


Biglietto dello spettacolo + ringraziamenti online

Un biglietto per il debutto di “La giusta parte – Testimoni e storie dell’antimafia” per il 23 novembre alle ore 10 presso “Pubblico. Il Teatro di Casalecchio di Reno”. Da ritirare la mattina stessa presso la biglietteria. Inoltre ti ringrazieremo sulle nostre pagine social e su www.politicamentescorretto.org!


Tempi di consegna:
2013-11-01 00:00:00

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €10 o più


DVD + ringraziamenti online

Ti spediremo il DVD dove a raccontarsi saranno i giovani attori del Nuovo Teatro Sanità in occasione del debutto a Politicamente Scorretto. Inoltre riceverai un GRAZIE sulle nostre pagine social e su www.politicamentescorretto.org


Tempi di consegna:
2014-02-01 00:00:00

Spedizione:

di almeno €15 o più


E-book a scelta + ringraziamenti online

Visita il sito www.caraco.it e scegli un e-book dalla collana che preferisci: è tuo! Inoltre ti ringrazieremo sulle nostre pagine social e su www.politicamentescorretto.org


Tempi di consegna:
2013-12-01 00:00:00

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €20 o più


Un libro + ringraziamenti online

Grazie per la tua donazione! Riceverai il libro “Il giostraio” di F. Patierno edito da Caraco. Inoltre ti ringrazieremo sulle nostre pagine social e su www.politicamentescorretto.org


Tempi di consegna:
2013-12-01 00:00:00

Spedizione:
Spedizione Internazionale

di almeno €30 o più


DVD + un libro a scelta della collana “Testimoni” + ringraziamenti online

Visita il sito www.caraco.it e scopri la collana “Testimoni”: scegli il titolo che preferisci, quel libro sarà tuo! Inoltre riceverai il DVD col video-reportage dell’esperienza “Su al nord: giovani attori contro le mafie” Infine un GRAZIE! personale sulle nostre pagine social e su www.politicamentescorretto.org


Tempi di consegna:
2013-12-01 00:00:00

Spedizione:

di almeno €40 o più


Carnet di 5 e-book a scelta + ringraziamenti online

Riceverai 5 e-book tra quelli proposti in tutte le collane di Caracò Editore: visita www.caraco.it e scegli quelli che preferisci! Inoltre troverai un GRAZIE! a te dedicato sulle nostre pagine social e su www.politicamentescorretto.org


Tempi di consegna:
2013-12-01 00:00:00

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €60 o più


Carnet di 5 libri a scelta + ringraziamenti online

Per te un’occasione d’oro: riceverai un carnet di 5 libri editi da Caracò Editore. Scegli quelli che preferisci tra tutte le collane visitando il sito www.caraco.it . Inoltre per te un GRAZIE personale su www.politicamentescorretto.it e sulle nostre pagine social.


Tempi di consegna:
2013-12-01 00:00:00

Spedizione:

di almeno €90 o più


Carnet di 5 libri + DVD + lettera dei ragazzi + ringraziamenti online

Sei molto generoso, grazie! Visita www.caraco.it e scegli i 5 libri che più ti interessano…tra tutte le collane proposte! Inoltre ti spediremo il DVD col video-reportage dell’esperienza “Su al nord: giovani attori contro le mafie”, una lettera a te intestata scritta dai ragazzi. Infine troverai i nostri più sinceri ringraziamenti su www.politicamentescorretto.it e sulle nostre pagine social.


Tempi di consegna:
2013-12-01 00:00:00

Spedizione:

© 2017 DeRev S.r.l. - Via dei Mille, 1 - 80121 Napoli (Italia)
Codice Fiscale / Partita IVA: 07255501210
Capitale Sociale: € 18.890,00 - REA: NA - 871554