BOSCHI VIVI: SCEGLIERESTI UN BOSCO O UN CIMITERO?

di Boschi Vivi Società Cooperativa

Fai una scelta ecologica e sostieni il nostro progetto di interramento ceneri in area boschiva: insieme possiamo restituire un bosco alla comunità e creare un luogo della memoria ecosostenibile


Incorpora

Boschi Vivi è un servizio di interramento delle ceneri integrato a servizi forestali nel rispetto della persona, del territorio e della Natura: un’innovazione del tradizionale sistema cimiteriale unica in Italia.

Siamo 4 giovani, costituiti recentemente come cooperativa, e stiamo facendo un investimento per il recupero di un bosco abbandonato, restituendolo alla comunità per un uso commemorativo.

L’attività va oltre la manutenzione di un singolo bosco: le quote dei nostri futuri utenti sostengono i servizi forestali e permettono di replicare il progetto in altre aree da recuperare.

Adesso ci serve il tuo aiuto per poter compiere i lavori di ripristino del nostro primo bosco!

Ci aiuterete non solo a sostenere l’avviamento del primo bosco in Liguria (a Martina d'Olba, tra le province di Genova e Savona), ma anche a porre le basi per replicare il progetto in altre regioni italiane.

All’estero questo tipo di servizio ha già grande successo e noi lo abbiamo adattato alle esigenze del contesto italiano e alla normativa vigente (si, è legale!).

 

Come funziona

 

  1. Boschi Vivi acquista con le proprie risorse (o ottiene in gestione) un’area boschiva da un privato o da un ente pubblico e compie i lavori forestali necessari a rendere il bosco nuovamente fruibile per tutta la comunità.
  2. Boschi Vivi attiva il servizio di interramento delle ceneri: gli interessati potranno contattare il nostro Servizio clienti per prenotare una visita dedicata, presso il bosco. Accompagnata da una guida, la persona potrà scegliere l’albero più adatto alle proprie esigenze, che costituirà il luogo di interramento delle proprie ceneri. Le quote degli utenti serviranno a garantire la continuità nel lungo periodo della manutenzione e del presidio del bosco.
  3. Il bosco si presenterà in modo molto simile a come sarebbe in assenza dell’attività commemorativa: niente lapidi, né fiori recisi. Il bosco è già di per sé una scenografia naturale meravigliosa e rasserenante. Non esisteranno recinti o cancelli e il bosco sarà sempre aperto a tutti e curato costantemente.

Come Funziona

 

 

Il Valore del progetto

 

Gli aderenti potranno instaurare, per sé e per i propri cari, un rapporto molto più intimo con il territorio e sereno con l’evento luttuoso. Oltre ad essere parte di un meccanismo virtuoso che tutela i boschi.

Per i proprietari dei boschi aderire al progetto Boschi Vivi vuol dire diminuire i costi di gestione dei propri boschi.

Per la comunità locale ci sono opportunità di lavoro in ogni bosco in cui il progetto viene attivato.

Per la società nel complesso il grande vantaggio è dato dalla presenza di persone qualificate che lavorano costantemente alla prevenzione del rischio ambientale.

Per tutti consegue un miglioramento della qualità di vita, in ottica di multifunzionalità: il bosco tornerà ad essere utilizzato, oltre che per il ricordo,  anche per attività culturali, sportive e naturalistiche.

Vantaggi

 

Questi siamo noi!

 

Image title

Da sinistra:

Camilla Novelli: da sempre incuriosita e affascinata dalle forme d’arte sia umane che naturali, Camilla ha avuto sin da piccola una matita colorata in mano. Gli studi artistici e la Laurea in architettura del paesaggio hanno permesso di mantenere sempre alto il senso artistico, mentre un Master in startup e innovazione ha contribuito a rafforzare il suo senso pratico e gestionale. In Boschi Vivi si occupa sia di amministrazione sia di comunicazione. Il suo hobby preferito rimane la collezione di pietre, conchiglie e qualsiasi oggetto che esprima l’essenza estetica del mondo naturale.

Riccardo Prosperi: si è laureato in Giurisprudenza e dopo aver combattuto per qualche anno contro i terribili mostri dell’universo fiscale e lavoristico ha deciso di cambiare galassia e di conseguire un master in Trasferimento Tecnologico e Gestione dell’Innovazione. In Boschi Vivi si occupa di fare meno danni possibili, in particolare sotto gli aspetti legali e finanziari. Quando non è nascosto in Finlandia, arrampica, gioca a baseball e legge tutto quello che gli capita sotto mano.

Giacomo Marchiori: nato a Padova e genovese di adozione, Giacomo è appassionato del mondo vegetale in tutte le sue forme e non perde l’occasione di scoprire i segreti di ogni ecosistema che incontra. Dopo la laurea in Pianificazione del territorio, ha voluto unire competenze e passioni nello sviluppo del progetto Boschi Vivi e nella neo-cooperativa, dove svolge il ruolo di coordinamento cimiteriale e forestale. Appena può, va a camminare, giocare con le piante e la macchina fotografica.

Anselma Lovens: crede fortemente che Boschi Vivi possa migliorare la vita di tutti e per questo rincorre enti e soggetti che potenzialmente possono contribuire a perfezionare il servizio. Il background in Pianificazione Territoriale le è di aiuto a tenere tutto sotto controllo, mentre una tradizione di famiglia nell'improvvisazione musicale le toglie ogni paura di stravolgere i piani: a tutto c'è una soluzione, l'importante è sapersi adattare alle condizioni, trasformandole in opportunità. Nel tempo libero ama camminare, perdersi e conoscere gente a caso.

 

Modi per contribuire

Puoi contribuire tramite una donazione su questa piattaforma.

Inoltre puoi aiutarci diffondendo questo progetto tra amici e conoscenti sui social media.

COME SI PUO' EFFETTUARE UNA DONAZIONE?
1) Iscriviti alla piattaforma inserendo i dati per completare il tuo profilo;
2) Clicca sul tasto CONTRIBUISCI all'interno della campagna, inserendo l'importo da donare e i dati personali richiesti dalla piattaforma;
3) Seleziona la modalità di pagamento (carta di credito e di debito Visa e Mastercard, carta Maestro e bonifico bancario) e completa il pagamento online:
- se scegli di pagare con carta di credito, puoi selezionare anche la ricompensa da ricevere in base all'importo della tua donazione;
- se scegli di pagare con bonifico bancario, NON potrai selezionare la ricompensa direttamente sulla piattaforma ma dovrai indicarla all'interno della causale del bonifico insieme al codice che ti viene fornito sulla piattaforma.

A causa di normative internazionali dei circuiti di pagamento, è possibile eseguire bonifico solo se l'importo donato è pari o superiore a 200€. Sotto tale cifra si può donare invece tramite le carte di credito e di debito.

 


Realizzazione del progetto

Vogliamo utilizzare il budget da voi donato per sostenere le spese di riqualificazione del primo bosco che oggi si trova in stato di abbandono.

Il bosco prima dei lavori

 

Il Bosco necessita di tagli selettivi a circa il 10% delle piante presenti, quelle che non si trovano in buono stato di salute o di specie infestanti che minacciano altri esemplari di maggior valore. Faremo anche interventi per la manutenzione dei sentieri e per garantire una buona stabilità del suolo. Abbiamo già iniziato a recuperare e ricostruire le vie d’accesso al bosco per poter effettuare i lavori, ma ci serve il tuo aiuto per poter rendere di nuovo il bosco un bene accessibile  a tutti. 

Inoltre una parte del ricavato verrà investita per la replicabilità del progetto in altre regioni.

 

Ecco come utilizzeremo quanto raccolto con questa campagna

Image title

 

Come noterete non abbiamo inserito nello schema il compenso per il nostro lavoro e per le spese vive sostenute dall’attività da ciascuno di noi: questo perchè vogliamo essere noi i primi a scommettere sulla riuscita del nostro progetto, impegnandoci in prima persona anche economicamente per la sua realizzazione.


€2.697

raccolti su un obiettivo di €10.000

46

finanziatori

21

giorni al termine

26% finanziato

Keep it all  

Contribuisci
Team

Boschi Vivi è una cooperativa fondata da 4 persone unite dall'amore per la natura e voglia di innovare. Siamo un team affiatato e competente, con un progetto che rivoluziona il sistema dei servizi cimiteriali. Cominciamo con 1 bosco e 4 premi vinti!


Ricompense

© 2017 DeRev S.r.l. - Via dei Mille, 1 - 80121 Napoli (Italia)
Codice Fiscale / Partita IVA: 07255501210
Capitale Sociale: € 18.890,00 - REA: NA - 871554